Poesia: Le mie preghiere

0
864

Le mie preghiere

 

Le mie preghiere

non sono firmate

sono anonime

come il vento

 

le mie preghiere

sono povere

non hanno nulla

vivono sotto i ponti

 

nessuna pretesa

solo ascolto

fra i cartoni

col freddo

 

pochi stracci

gli sguardi

curiosi della gente

nessuna immagine

 

sono preghiere

soltanto vissute

mai pensate

mai imparate

 

spasimi di eternità

inadeguati

a questo tempo

di religioni

 

le mie preghiere

soffi dell’anima

di un mondo che

non si riconosce più.

 

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.